Walking in my shoes: Rassegna integrata di cinema e teatro a Cagliari

Ultimi appuntamenti e incontro con il regista Peter Marcias

Cagliari » Teatro Alkestis
Michela Garau
Reporter Gold
40 Eventi pubblicati
WALKING IN MY SHOES Rassegna integrata di cinema e teatro Call for Papers + 11° e 12° appuntamento

Giunge alla conclusione, con gli ultimi due appuntamenti, la rassegna integrata di cinema e teatro Walking in my shoes. Martedì 14 novembre dalle ore 20.30 il Teatro Alkestis (via Loru 31, Cagliari) verrà aperto al pubblico per aspettare l'inizio dei film sorseggiando un bicchiere di vino, speculando sul tema della rassegna, l'intolle-ranza, ascoltando musica e magari leggendo testi poetici o non sull'argomento.
Agli spettatori, dunque, l’invito a proporre testi o musica da gustare nell’attesa. A seguire, alle ore 21.00 sarà proiettato il film INTOLERANCE di David Wark Griffith (USA 1916 – durata 160’). Giovedì 16 novembre ultimo appuntamento a partire dalle ore 19.30 con l’incontro con il regista Peter Mar-cias che sarà intervistato dal prof. Gianni Olla (critico cinematografico). A seguire, alle ore 21.00, proiezione dell’ultimo film di Marcias dal titolo SILENZI E PAROLE (Italia 2017 – durata 86’). Il pubblico può ancora interagire con la rassegna attraverso il blog http://wims.altervista.org nel quale potrà commentare i post con una propria recensione dei film. Gli spettatori, inoltre, hanno ancora un mese di tempo per partecipare al Call for Papers della rassegna in-viando un breve testo, un breve saggio o una poesia sul tema centrale della rassegna: l’intolleranza, e-sprimendo il proprio punto di vista, la propria opinione, le proprie esperienze, le proprie sensazioni, comu-nicando cosa significhi per loro. I partecipanti possono inviare il proprio elaborato (lunghezza massima una cartella) a info@teatroalkestis.it entro il 17 dicembre 2017. I migliori verranno letti dagli stessi autori venerdì 22 dicembre nell'ambito della minimaBIBLIOTECAteatrale Le Mômo.

LA RASSEGNA: Attraverso l’utilizzo del linguaggio cinematografico, la rassegna Walking in my shoes affronta e analizza, da diversi punti di vista, dimensioni sociali e politiche differenti, il tema dell'idiosincrasia tra esseri umani. Il programma centrale comprende una selezione di 12 lungometraggi, individuati perché capaci di rappre-sentare una determinata problematica legata alla complessità del tema dell’intolleranza, ciascuno dei quali offrirà un’occasione di riflessione al pubblico che potrà “provare a camminare nelle scarpe di un altro”. L’obiettivo è quello, appunto, di stimolare gli spettatori, in particolar modo quelli più giovani, a ragionare e riflettere sulle espressioni e conseguenze dell'intolleranza di tipo empatico, caratterizzata da un atteggia-mento di comprensione che sospenda ogni giudizio morale.

Fanno parte della rassegna anche due spettacoli teatrali che affrontano l'argomento uno da un punto di vista satirico e l'altro mettendo il focus sulla violenza di genere.

Walking in my shoes fa parte della campagna abbonamenti per la prima parte della stagione (periodo ottobre/dicembre 2017). L’abbonamento, del costo di € 65,00, potrà essere acquistato presso il teatro (via Loru 31, Cagliari) dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 o prenotato scrivendo a info@teatroalkestis.it

Oltre all’abbonamento è possibile acquistare i singoli ingressi per ogni evento. Inoltre possono essere utilizzati la carta degli insegnanti e la Carta 18app. Per informazioni e prenotazioni: 070 306392 (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00) - info@teatroalkestis.it - www.teatroalkestis.it

Con il contributo di: Regione Autonoma de Sardigna / Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari.

DOVE

Cagliari » Teatro Alkestis