Sardegna e Bulgaria: Mostra Internazionale d’Arte Contemporanea

La Sala Consiliare di Collinas si tinge di internazionalità a cura dello storico dell'arte Daniela Madau

Collinas » Sala Consiliare
Grazie alla lungimiranza dell’Amministrazione Comunale di Collinas e con la collaborazione del Circolo Sociale e Culturale Sardika, dell’A.T. Pro Loco di Collinas, dell’artista Gisella Mura e dello storico dell’arte Daniela Madau, la Sala Consiliare ospiterà la prestigiosa mostra che vuole essere un momento di condivisione tra due realtà tradizionalmente molto vicine. Entrambi paesi di origine neolatina, Sardegna e Bulgaria conservano un passato strettamente connesso alla cultura ellenica e, successivamente, al cristianesimo bizantino. I ritrovamenti, sin dall’epoca preistorica, raccontano di un passato comune, fatto di manufatti in metallo e in ceramica, una profonda conoscenza degli astri e una venerazione dell’acqua e delle sorgenti sotterranee.
Da queste solide basi, nasce una collettiva d’arte contemporanea che si tinge di internazionalizzazione. Tra pittura e scultura, fotografia e design, illustrazione e arte concettuale, la prestigiosa Sala Consiliare del Comune ospiterà 28 artisti che esporranno i loro capolavori al 25 Dicembre 2017 al 7 Gennaio 2018.

Nello specifico:
- per la Bulgaria:
le opere scultoree di Momchil Mirchev e quelle pittoriche di Valentin Topalov (ospiti a Collinas dal 3 al 7 Gennaio 2018);
- per la Sardegna: Roberto Ziranu, Ugo Serpi, Giovanni Paddeu, Stefano Feffo Porru, Paolo Laconi, Stefano Obino, Ettore Aldo Del Vigo, Gigi Cabiddu Brau, Giampiero Melis, Mario Deserra, Ielmo Cara, Francesco Lussu. - per Collinas: Emglass Decorazioni, Gabriella Melis, Antonella Guidi, Efisio Spanu, Dario Cadeddu, Ilaria Teresina Pilloni, Gianni Porcedda, Salvatore Porcedda, Fabrizio Cau, Mauro Murtas, Gisella Mura.

Giorni e Orari di apertura: - dal 25 Dicembre 2017 al 7 Gennaio 2018, aperto tutti i giorni dalle ore 15,30 alle ore 19,30.

DOVE

Collinas » Sala Consiliare

Via Garibaldi, 2-4