Una misteriosa cabina nera per suscitare curiosità, interesse, pensiero, emozione

The Sensegration Box, un esperimento di occupazione artistica

Un inno alla bellezza della nostra isola, alle sue tradizioni, alle sue meraviglie naturali e ai suoi profumi, un mix sensoriale che ci riporta alla nostra cultura più autentica

14/11/2016 10:41:00
marmillaeventi24.it
Reporter Gold
152 Eventi pubblicati 32 Notizie pubblicate

Claudio Melis, in arte Mebitek, è un ragazzo di Mogoro, molto avanti per certi versi.
Sempre a sperimentare nuova musica, con un occhio alle tradizioni della Sardegna e l’altro sul resto del mondo. Questa volta ha avuto un’idea geniale: quella di creare una cabina, dipingerla di nero e dislocarla in piazza di Chiesa a Mogoro per un’intera giornata.

Alcuni hanno immaginato che si trattasse di una installazione blasfema, altri hanno finto di non vederla, qualcun'altro si è indignato.

Ma per fortuna a soddisfare la propria curiosità sono stati in tanti sabato.

Il Collettivo The Sensegration box ha pensato a questo evento come ad un inno alla bellezza della nostra isola, alle sue tradizioni, alle sue meraviglie naturali e ai suoi profumi. Un mix sensoriale tra le musiche di Mebitek e le foto di Gabriella Floris, che ben ci riporta alla nostra cultura più autentica.
Poi c’è Sukicastiat. L’essere subdolo che vuole rappresentare le varie criticità dell’isola. Quelle che costringono i giovani sardi a fare le valigie per collocarsi in luoghi diversi rispetto alle loro origini. Sukicastiat rappresenta inoltre la disoccupazione, l’impoverimento e lo spopolamento dell’isola. Vuole essere l’angoscia. Vuole essere la paura rispetto ad un futuro incerto: quell’aria pesante che permane nella quotidianità dei sardi anche se i nostri cieli sono incredibilmente splendidi. Sukicastiat rappresenta anche uno svilimento delle nostre tradizioni che si lasciano attirare dalle false illusioni di un turismo sempre più volto alla loro spettacolarizzazione, ma che talvolta ne causa la perdita dell’ essenza più vera.

The sensegration box è cultura viva direttamente nelle nostre piazze, è pensiero sperimentale. E poichè ogni opera d’arte è volta a suscitare emozioni ed a interconnettere mondi nuovi, mal si aggancia a ulteriori spiegazioni. Ognuno è libero di interpretare l'opera a suo modo .
Se la vostra mente anche solo per pochi minuti ha volato alto e si è posta delle domande, si può dire che THE SENSEGRATION BOX abbia avuto il suo senso.

L'evento su ME24


MarmillaEventi24.it segnala le migliori manifestazioni per il vostro tempo libero.
Sosteneteci!
Fate sapere agli organizzatori che vi aiutiamo a trovare i loro eventi.
Grazie!