A Mogoro è imminente la 55^ edizione della mostra-mercato dedicata alle produzioni di qualità

Fiera dell’Artigianato artistico della Sardegna: Mutamenti e Tradizione

Il 2016 è un anno di Mutamenti e di innovazione in cui la Fiera sperimenta nuovi approcci e visioni per il futuro

12/07/2016 08:35:00
marmillaeventi24.it
Reporter Gold
156 Eventi pubblicati 32 Notizie pubblicate

Da 55 anni si rinnova l’appuntamento con la Fiera dell’Artigianato a Mogoro, un momento importante per tutto il settore dell’artigianato artistico d’eccellenza dell’isola, per un mese sarà possibile osservare e acquistare le opere di più di ottanta artigiani attraverso i dieci settori artigianali presenti in Fiera:
Tessile
, Legno, Ceramica, Metalli, Vetro, Coltelleria, Oreficeria, Cestineria, Pelletteria, Ricamo.

Ad arricchire l’esposizione anche alcune aziende del settore Agroalimentare della zona e l’area dedicata al DMogoro workshop, lo start-up collettivo di interior design che unisce tradizione a innovazione in un sodalizio perfetto tra la tecnica e la creatività del designer e dell’artigiano.


Questo è un anno di mutamenti e di innovazione in cui la Fiera sperimenta nuovi approcci e visioni per il futuro, cambia il suo nome e diventa Fiera dell’Artigianato artistico della Sardegna, si veste di nuovo e rinnova il suo marchio ma non perde la propria identità: al centro di tutto ci sono gli Artigiani e le loro preziose opere che fanno della Fiera l’evento di riferimento per tutta la Sardegna.
Dal 2016 inoltre la Fiera è entrata a far parte del panel triennale di manifestazioni di interesse turistico dalla Regione Sardegna per il settore dell’Artigianato.

Il tema conduttore dell’edizione di quest’anno nasce da una profonda riflessione sulla tradizione e sul continuo bisogno di cambiare e rinnovarsi.


Tradizione è infatti una parola che racchiude tanti significati e che ha la stessa radice etimologia dei verbi tradurre e tradire. E racchiusa tra questi due verbi così lontani risiede la vera forza della tradizione, che può sopravvivere soltanto tradendo e traducendosi in qualcos’altro.
Da queste riflessioni è affiorato lentamente il tema Mutamenti, una parola che racchiude in sé l’idea della trasformazione, del continuo sovrapporsi di passato, presente e futuro che è alla base di ogni lavoro artigianale, e in particolare dell’artigianato artistico sardo.

La Fiera dell’Artigianato artistico della Sardegna si terrà presso il Centro Fiera del Tappeto a Mogoro e sarà visitabile dal 30 Luglio al 4 Settembre 2016 dalle 10.00 alle 21.00 con orario continuato.

Web: www.fieradeltappeto.it
Facebook | Twitter | Instagram


MarmillaEventi24.it segnala le migliori manifestazioni per il vostro tempo libero.
Sosteneteci! Fate sapere agli organizzatori che vi aiutiamo a trovare i loro eventi.
Grazie!